Lettori fissi

Visita Enailstore!!

venerdì 1 aprile 2016

Pronta per il relax (voglio un massaggio!!) Con il guanto per agopressione Shantimat

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di benessere e di massaggi..

Quella del massaggio è una tecnica molto utile per ritrovare benessere perduto e prendersi un po’ di tempo per essere coccolati da mani esperte. Io per prima quando sento la parola “massaggio” già mi immagino distesa su un lettino e penso –SI!! Finalmente il mio momento di relax è arrivato!!
Ma oggi voglio mostrarvi un piccolo accessorio utilissimo e di grande importanza; accessorio che non ne conoscevo l’esistenza fino a quando ho avuto la possibilità di provarlo per potervi dire la mia opinione al riguardo.
Avevo già sentito parlare di altri accessori simili, ma questo l’ho trovato davvero originale!




Questo guanto permette di effettuare una massaggio speciale, ottenendo così gli stessi benefici che si hanno con la tecnica dell’agopressione (da non confondere con l’agopuntura), una tecnica che serve per stimolare i punti nervosi  facendo pressione in un punto ben preciso del corpo con le dita, o le mani o anche con particolari accessori come questo guanto.











È fatto in lino naturale ed è presente una fascia sul retro per poterlo mantenere comodamente e una zip per poter estrarre l’imbottitura in fibra di cocco nel caso volessimo lavarlo. Come potete notare, questo guanto ha su un lato 18 fiori della vita e ogni singolo fiore ha 27 punte.
In questo modo, quando andiamo ad appoggiare il guanto su una parte del nostro corpo per effettuare il massaggio, avvertiamo subito una sensazione di pizzicore. 








Questo vorrà dire che ha cominciato il suo lavoro e cioè quello di stimolare la circolazione sanguigna; in seguito i muscoli cominceranno a distendersi e corpo e mente saranno così rilassati che il pizzicore non darà nessun fastidio.







Possiamo avere dei buoni risultati se ci sono dolori muscolari (come il mal di schiena), mal di testa, stress, insonnia, ritenzione idrica, ma anche per combattere la cellulite e problemi digestivi.


Nel mio caso ho utilizzato il guanto per un massaggio antistress facendo pressione dietro la nuca, sul collo e sulle spalle. Praticamente un auto-massaggio di un quarto d’ora ha fatto sì che la tensione che sentivo al collo e alla testa diminuisse. In questo periodo di sbalzi climatici e notti insonni ne avevo proprio bisogno! Infatti, quando voglio rilassarmi per ritrovare l’energia e la carica che mi serve, metto il guanto sul cuscino e mi stendo con la nuca appoggiata sopra: 15 minuti in questa posizione e il mal di testa è alleviato.
Devo dire che sono rimasta piacevolmente soddisfatta perchè non pensavo che un piccolo guanto potesse regalare attimi di relax e sollievo dal mal di testa, alla fine è anche piacevole la sensazione durante il massaggio.


Su mio marito ho provato ad utilizzarlo facendo un massaggio sulla schiena seguendo il tratto della spina dorsale. 

Lui, ad esempio, sentiva molto di più il pizzicore all’inizio, poi ha cominciato a rilassarsi e si sentiva a suo agio, anche se la pressione non era molta, ma lieve, ma questa è una cosa del tutto soggettiva in quanto più si è sottoposti a stress e tensioni, più si è sensibili al tatto.


Le energie negative e la tecnica influiscono molto, cosa che ho imparato da un’amica e ho potuto constare di persona: chi fa il massaggio deve essere totalmente rilassato e deve sapere quali punti toccare e in che modo, perché le sue energie si trasmettono a chi riceve il massaggio.

Ma se vogliamo creare un angolo del benessere a casa nostra possiamo provare ad utilizzare altri due articoli sempre della linea SHANTIMAT


E il cuscino

Il tappeto è simile a un tappetino per yoga. Il modello “mini” consente di stimolare punti a livello riflessologico (se si sta in piedi) e di sciogliere tensioni a muscoli e articolazioni in quanto copre un’area più grande del corpo se ci si stende sopra, in questo modo vengono stimolati più punti nervosi per poter dare maggiore sollievo e quindi il miglior benessere dopo.



Dato che le punte del tappeto stimolano la micro-circolazione, il tappeto può essere utilizzato per combattere anche la cellulite semplicemente appoggiando glutei e cosce sul tappetino stando supini o su un fianco o seduti. 

Una volta posizionati dobbiamo solo rilassarci per una decina di minuti: immagino che all’inizio si senta un po’ di fastidio, ma nel caso del guanto posso garantirvi che quella sensazione scompare dopo un pò e sarà un piacere sentire tante punte che lavorano sul corpo.
Stessa cosa se ci si stende sulla schiena: ideale per dare sollievo a chi fa un lavoro sedentario e lavora tutto il giorno al pc, o chi passa la maggior parte del tempo in auto, ma anche dopo l’attività sportiva per distendere i muscoli. È perfetto!

Il cuscino è anch’esso utile per poggiarlo sotto la testa in contemporanea con il tappeto o sotto le ginocchia per dare sollievo alle gambe stanche e affaticate. La cervicale sarà messa KO in poco tempo!
Il miglior modo per avere un buon risultato e ritrovare il benessere è quello di utilizzarli tutti insieme (come nella foto sopra)

Sul sito www.perviveremeglio.com potrete trovare questi articoli:
-- Guanto -- 
-- Cuscino --
-- Tappeto -- 
-- Mini Tappeto -- 

ma anche molti altri articoli che garantiranno ogni giorno il benessere che abbiamo sempre desiderato.
A questo punto non posso fare altro che consigliarvi di visitare il loro sito e scegliere l'accessorio per preparare il vostro angolo di benessere! Il mio guanto è sempre pronto per farmi rilassare e guai a chi lo tocca!.. e a voi quale incuriosisce?? Avete mai provato un massaggio con un guanto per agopressione?

Spero che il mio post vi sia di aiuto e GRAZIE a L'Oasi del Vivere Meglio!!!!

A presto.